Consigli per genitori sulla prima visita del bambino dal dentista

Portare il bimbo dal dentista: il ruolo del genitore

Per quanti di noi, la visita dentistica ha costellato i peggiori incubi infantili in uno scenario fatto di mascherine e marchingegni infernali? Il primo incontro con il dentista è un momento importante, un evento che spesso i genitori tendono a sottovalutare, rimandandolo a necessità imminente. Oppure, al contrario, a volte le ansie e preoccupazioni di mamma e papà vengono riversate su di una situazione che dovrebbe essere vissuta come “normale”. Il controllo dentistico in età infantile è necessario non solo per salvaguardare la salute dei denti dei nostri bambini e intercettare eventuali problematiche che possono insorgere con il tempo, ma anche per gettare le basi per un rapporto di fiducia tra il piccolo paziente e il dentista.

Qual è l’età giusta per la prima visita odontoiatrica? Sarebbe buona norma controllare la bocca del bambino all’età di 3- 4 anni. Prima si inizia a rispettare un programma periodico di controlli e di igiene dentale, meglio è.

Con la prevenzione via i brutti ricordi: è importante che il primo incontro col dentista non coincida con la necessità di eseguire un trattamento. Le prime visite servono al piccolo paziente a familiarizzare pur sempre con un ambiente sanitario, fatto di persone ma anche di attrezzature mediche. Eviteremmo così di lasciare un brutto ricordo del fatidico “primo incontro”. Insegnare a pulire i denti in maniera corretta e soprattutto abituare il bambino all’uso dello spazzolino dopo aver mangiato può creare empatia ed  interagire in modo divertente col proprio dentista.

Bambini preparati, ma non troppo: è bene informare il piccolo sulla visita dentistica e sul perché sia necessaria, con tranquillità e un linguaggio semplice. Ma attenzione a non esagerare, per non creare in lui aspettative o ansie, caricando l’evento di particolari significati e facendolo percepire come “pericoloso”.

Un passo alla volta: la poltrona fa paura? Niente forzature, qualche capriccio è nella norma. Ma con un po’ di pazienza e l’aiuto di mamma e papà (anche farsi visitare davanti ai propri bimbi sarebbe un ottimo inizio) si ottiene qualcosa in più di volta in volta. È di certo già una buona premessa per un grande sorriso. Noi, d’altro canto, faremo il possibile per rendere piacevole il primo incontro. 🙂

Autore foto: Finizio

Informazioni sull'autore

Giuseppe La Rosa

Nessun commento

Inserisci un commento